Lunedì 22 Aprile 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

“End bag”: scopriamo insieme il peso della valigia di un migrante

Dal 26 al 28 luglio l’evento conclusivo del progetto Oltre il Ponte
26/07/2016


Da martedì 26 a giovedì 28 luglio, nel suggestivo scenario naturale del Bosco didattico di Ponte Felcino (Perugia), andrà in scena lo spettacolo “End Bag”, evento conclusivo del progetto artistico "Oltre il ponte - laboratorio teatrale interculturale” che mira a favorire l’incontro e l’integrazione tra le persone di diverse culture presenti sullo stesso territorio, mettendone in evidenza in particolare gli aspetti positivi e le ricchezze culturali.

In un percorso iniziato ad aprile e grazie alla metodologia e all’esperienza ventennale del Laboratorio teatrale interculturale Human Beings di Danilo Cremonteitaliani, stranieri e richiedenti asilo si sono infatti incontrati ed hanno intrapreso insieme un cammino di educazione, e di auto-educazione, interculturale mirato a riconoscere nella diversità una risorsa sia nel campo delle relazioni umane, che in quello delle possibilità espressive e creative.

End Bag” è un viaggio attraverso i vissuti, i sogni, i desideri, i ricordi, dei quattordici protagonisti, provenienti da realtà molto diverse tra loro, ma che condividono tutti l’esperienza della migrazione.

Tra valige che si aprono e si chiudono, sulla scena si susseguono momenti di quotidianità, festa e speranza ad altri di raccoglimento e riflessione. Cosa contiene l’ultima valigia – end bag – resterà un’incognita, il suo contenuto è ancora da scoprire.

II progetto ”Oltre il Ponte”, finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (MIBACT), è promosso dall’ Associazione culturale “Smascherati!”, da FELCOS Umbria, ANCI Umbria, ARCI-Ora d'aria, dal Comune di Perugia, dall’ Università degli Studi di Perugia, dall’Agenzia “Key & Key Communications” con il supporto della  Regione Umbria, dell’ Università per Stranieri di Perugia, l’Associazione “Giovani Musulmani d'Italia (Umbria)”, la Proloco "La Felciniana" e la Cooperativa Sociale "Polis"

 

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.


[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook