Giovedì 21 Febbraio 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

APIMED ritorna alla Palestina: realizzata la seconda missione tecnica del progetto

01/09/2015
FOTO: Un momento della missione
FOTO: Un momento della missione

Dal 23 al 27 agosto si è svolta la seconda missione di assistenza tecnica in Palestina, all’interno delle attività previste dal progetto "Mediterranean CooBEEration: una rete per l'apicoltura, la biodiversità e la sicurezza alimentare”, il progetto finalizzato a tutelare e valorizzare l’apicoltura e il suo ruolo strategico per la salvaguardia della biodiversità, per migliorare la sicurezza alimentare e lo sviluppo socio-economico in tutta l’area mediterranea.

La missione è stata realizzata da APIMED (Federazione degli apicoltori del Mediterraneo) in collaborazione con FELCOS Umbria, grazie al supporto del referente locale, socio della Federazione, la Cooperativa di Apicoltori di Ramallah . Durante la missione, Francesco Ruini - esperto di APIMED - ha tenuto corsi di formazione a cui hanno partecipato, dimostrando profondo interesse, apicoltori locali, tecnici e rappresentanti della Cooperativa,uomini e donne di diverse età, sui temi della gestione degli alveari e della lotta contro le principali malattie delle api. La formazione ha avuto luogo a Tulkarem, in Cisgiordania, presso il Centro di Formazione del Ministero delle Politiche Agricole. Nel corso della missione i partecipanti alla formazione tecnica hanno inoltre risposto a dei questionari i cui dati sono stati collegati con quelli relativi all'Osservatorio dell’ Apicoltura del Mediterraneo. Inoltre, si è tenuto anche un incontro tra gli esperti di APIMED e della Cooperativa di Apicoltori di Ramallah sulla qualità del miele del Mediterraneo, a cui i palestinesi aderito con grande entusiasmo, proponendo anche una proposta specifica per il lavoro da compiere con il gruppo. La seconda missione di assistenza tecnica alla Palestina si inserisce nell'ambito delle attività del progetto "Mediterranean CooBEEration: una rete per l'apicoltura, la biodiversità e la sicurezza alimentare" finanziato dall'Unione Europea. Oltre a FELCOS Umbria e APIMED partner del progetto sono l'UNDP (United Nations Development Program), il DIPSA (Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Bologna), il DISAFA (Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell'Università di Torino) e INAT ( Istituto Nazionale Agronomico della Tunisia).

 

Per maggiori informazioni circa il progetto clicca qui


[TORNA INDIETRO]