Sabato 24 Agosto 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

DEAR Student: i ragazzi delle scuole superiori protagonisti dei laboratori didattici guidati da 'DOT Radio' e 'Officina della Memoria APS'

22/04/2015

In contemporanea alla realizzazione dei laboratori con i bambini delle elementari, sono in corso molte attività con i ragazzi delle scuole superiori nell’ambito del progetto DEAR Student – Educare allo Sviluppo Umano Sostenibile”.

Il progetto, co-finanziato dall’Unione Europea, coinvolge numerose scuole secondarie superiori di Perugia, Foligno e Spoleto, ovvero l'Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Alessandro Volta”, l’Istituto di Istruzione Superiore "Giordano Bruno" e il Liceo delle Scienze Umane “A. Pieralli” di Perugia, il Liceo Scientifico “G. Marconi” di Foligno, e a Spoleto, l’Istituto Industriale Statale Tecnico-Professionale “ITIS - IPSIA”.

Le attività in corso di svolgimento con i ragazzi rappresentano la prosecuzione e il risultato del corso di formazione rivolto agli insegnanti e realizzato lo scorso anno con la collaborazione di Oxfam Italia - la sezione nazionale del grande network internazionale di diciassette organizzazioni di paesi differenti che ha lo scopo di ottenere un maggior impatto nella lotta globale contro la povertà e l’ingiustizia - che si è articolato in diversi incontri sul tema dell’educazione allo sviluppo e alla cittadinanza globale, con uno focus particolare sul tema del cibo, della sostenibilità, del fenomeno del land grabbing, della biodiversità, del legame tra cibo e cultura, delle contaminazioni culturali e della globalizzazione del cibo dal fast food allo slow food.

Questo corso di formazione ha portato alla realizzazione, tramite una metodologia partecipativa, di un manuale didattico contenente due percorsi tematici su “Il Contesto Globale, il principio di Sicurezza Alimentare e l’Agenda di Sviluppo Post 2015” e sul “Il ruolo della cooperazione tra territori: un nuovo approccio allo sviluppo umano”, propedeutici all’individuazione delle attività da realizzare con gli studenti nel corso di quest’anno scolastico.

Inoltre, FELCOS Umbria ha organizzato numerosi laboratori didattici con il coinvolgimento diretto dei ragazzi, che prevedono un percorso che li avvicini allo strumento di comunicazione della radio e alla fase di pre e post produzione di un video, condotti rispettivamente da “DOT Radio”, la web radio umbra in digital broadcasting che trasmette in tutto il mondo, e dal laboratorio multimediale regionale di didattica, documentazione e ricerca sulla memoria, la storia locale e il Novecento “Officina della Memoria APS”.

 

Il progetto “DEAR STUDENT - Educare allo Sviluppo Umano Sostenibile” è un progetto europeo promosso da FELCOS Umbria (Fondo di Enti Locali per la Cooperazione decentrata e lo Sviluppo umano sostenibile) che coinvolge 6 diversi paesi: Bulgaria, Croazia, Italia, Portogallo, Romania e Spagna.

Il progetto mira, da un lato, al rafforzamento dell’impegno pubblico a livello locale per la riduzione della povertà e l’attuazione di strategie di sviluppo sostenibile attraverso la promozione del dialogo e il potenziamento di una rete tra vari soggetti - autorità locali, attori non statali e istituzioni educative - per incoraggiare la partecipazione attiva dei cittadini; dall’altro lato, il progetto intende favorire l’inclusione delle tematiche dello sviluppo umano sostenibile all’interno dei programmi di educazione formale. In questo quadro sono previste delle attività didattico-formative rivolte sia alle scuole superiori che alle primarie, con l’obiettivo di educare i giovani a nuovi stili di vita, fornendo loro gli strumenti per affrontare le sfide globali della lotta alla povertà e dello sviluppo umano sostenibile. 

Per maggiori informazioni circa il progetto clicca qui.


[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook