Sabato 07 Dicembre 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

Evento finale del progetto europeo CivAct

Il 5 e 6 aprile a Foligno l’appuntamento per parlare delle risposte dell’Europa in tema di migrazione e inclusione
02/04/2019

Venerdì 5 e sabato 6 aprile, FELCOS Umbria in collaborazione con ANCI Umbria, organizza l’evento finale del progetto europeo "CivAct - Rafforzare le competenze e la capacità di migranti, rifugiati e cittadini europei per promuovere la partecipazione attiva e democratica alla vita pubblica dell’Unione Europea”.

L’evento è strutturato in due momenti: venerdì 5 aprile, presso lo Spazio ZUT!, a partire dalle ore 20.00 si svolgerà una cena interculturalea buffet e a seguire, alle ore 21.30, un concerto con protagonisti Rom & Gagé - Gipsy e musica klezmer, che con le loro note realizzeranno un vero e proprio viaggio musicale per promuovere il valore della diversità come arricchimento reciproco. 

L'ensemble Rom & Gagè, infatti, esplora il mondo della musica folk dell'Europa dell'Est insieme ai compagni di viaggio Rom (rumeni) e italiani (o meglio non rumeni, indicati nella lingua della tradizione nomade con il termine Gagè), e, con la partecipazione di Ziad Trabelsi voce e oud, condurranno l’ascoltatore in un viaggio musicale in cui il Maghreb incontra i Balcani.

Il giorno seguente, sabato 6 aprile, a Palazzo Trinci dalle 10.00 alle ore 13.00, si terrà il Seminario Internazionale del progetto, dal titolo “Migrazioni, accoglienza, inclusione: le risposte dell’Europa e delle comunità locali”.

Il Seminario, patrocinato dal Comune di Foligno, vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Laura Corrado, Capo dell’Unità “Migrazione Legale e Integrazione” della Direzione Generale “Migrazione e Affari Interni” della Commissione Europea; della Regione Umbria - Servizio Programmazione e sviluppo della rete dei servizi sociali e integrazione socio-sanitaria/Sezione Immigrazione; e dei partner europei dagli altri 5 paesi coinvolti (Cipro, Francia, Grecia, Spagna e Portogallo).

La struttura del Seminario è organizzata in due parti principali: nella prima parte sono previsti tre interventi chiave che inquadreranno il tema da un punto di vista europeo e nazionale: oltre a Laura Corrado, interverranno Francesca Longo, dell'Università di Catania e Francesco Petrelli, portavoce di Concord Italia; nella seconda parte, organizzata a mo'di tavola rotonda, rappresentanti dei partner europei del progetto CIvAct ed esponenti di associazioni ed enti locali impegnati a livello locale si confronteranno sulle esperienze e le pratiche attivate nei territori in tema di accoglienza e integrazione. 


Download:

[TORNA INDIETRO]