Domenica 20 Ottobre 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

FELCOS Umbria e Aris Formazione e Ricerca firmano il protocollo d’intesa “At home e abroad. Cooperazione sociale e cooperazione decentrata per lo sviluppo umano sostenibile”.

08/07/2015


Il 6 luglio 2015 il Presidente di FELCOS Umbria, Silvano Ricci, e il Presidente di Aris Formazione e Ricerca, Adriano Padiglioni, hanno firmato il Protocollo d'intesa “At home e abroad. Cooperazione sociale e cooperazione decentrata per lo sviluppo umano sostenibile”, attraverso il quale intendono, da un lato, avviare una collaborazione per sostenere processi di sviluppo sostenibile anche nel territorio umbro mettendo a sistema le reciproche competenze e capacità, e, dall’altro, valorizzare le buone pratiche sviluppate in Umbria dal sistema delle cooperative sociali.

La cooperazione sociale e la cooperazione decentrata condividono infatti orizzonti di valori comuni: giustizia, equità, coesione sociale. In un’unica espressione sviluppo umano sostenibile.

Fino ad oggi, salvo rare eccezioni, alcune differenze, legate al fatto che le cooperative sociali agiscono essenzialmente at home mentre le organizzazioni di cooperazione decentrata soprattutto abroad, hanno fatto acquisire, alle une e alle altre, prassi lavorative e progettuali autonome.

L’attuale contesto globale però, caratterizzato da disuguaglianze sempre più profonde all’interno dei paesi e tra paesi, e da processi di globalizzazione che rendono sempre più evidente il nesso tra la dimensione locale e quella globale, inducono tanto le cooperative sociali quanto le organizzazioni di cooperazione decentrata a riposizionamenti importanti, che impongono di ridisegnare il terreno di intervento rendendo meno definiti i confini tra l'abroad e l'at home.

Presa coscienza della complementarietà delle rispettive azioni e dei molti interessi comuni, FELCOS Umbria e Aris hanno dunque deciso di avviare insieme un percorso di ricerca-azione, attivando specifiche sinergie progettuali all’interno di processi di medio-lungo periodo, con l’appoggio e il coinvolgimento delle istituzioni locali, regionali e laddove possibile, nazionali.

FELCOS Umbria e Aris, infatti, possiedono saperi, competenze e prassi operative ben definiti e di eccellenza nei rispettivi ambiti d’intervento, che appaiono notevolmente complementari tra loro.

FELCOS Umbria è espressione di un nuovo approccio territoriale allo sviluppo che, riconoscendo la dimensione locale come fondamentale motore di sviluppo, mira alla promozione di partenariati e alla costruzione di relazioni tra sistemi territoriali di diversi paesi mobilitandone gli attori, le risorse e le migliori pratiche per dare risposte efficaci alle comuni sfide globali.

ARIS è una società che, associando numerose imprese cooperative con ampie competenze professionali, eroga servizi integrati nei settori della formazione, della ricerca e della consulenza.

Nello specifico la società realizza interventi formativi e di accompagnamento per la diffusione di una cultura manageriale cooperativa; ricerche e percorsi innovativi per lo sviluppo delle competenze delle persone risorse umane in relazione agli obiettivi di sviluppo delle imprese e dei territori; interventi di inclusione sociale attraverso l’utilizzo di strumenti di Politiche Attive del Lavoro; azioni di sistema a livello locale, nazionale ed europeo.

L'ibridazione tra i saperi e le metodologie delle organizzazioni di cooperazione decentrata e delle cooperative sociali costituisce, dunque, terreno fertile per avviare processi di innovazione sociale, che consentano di reinterpretare l'intero ciclo dell'intervento: dall'emersione dei bisogni e delle priorità, alla configurazione delle possibili risposte, alla designazione e formazione degli attori in causa, al monitoraggio e valutazione della sua efficacia fino all’ articolazione della sua compatibilità economica e sociale.


[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook