Lunedì 22 Aprile 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

FELCOS Umbria partecipa a TreviNatura, la manifestazione che promuove la salvaguardia della biodiversità e della sicurezza alimentare

Trevi, 25-27 settembre
23/09/2015

Dal 25 al 27 settembre si svolgerà TreviNatura, la manifestazione nata da un’idea della Regione Umbria in sinergia con l'Osservatorio Regionale per la Biodiversità, il Comune di Trevi, la Fondazione Villa Fabri e il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell'Università di Perugia, e alla quale FELCOS Umbria partecipa.

In particolare FELCOS Umbria sarà presente all’evento con i progetti  “Mediterranean CooBEEration” e “DON’T WASTE OUR FUTURE!”,  il primo focalizzato sulla promozione della centralità dell’apicoltura nella salvaguardia della biodiversità e della sicurezza alimentare, e il secondo sulla  sensibilizzazione dei giovani e delle Autorità Locali contro lo spreco alimentare e per il diritto al cibo.

La manifestazione, dando seguito ad un’iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, s'inserisce all'interno delle iniziative nell’ ambito di “EXPO  Milano 2015” con l'obiettivo di promuovere e sostenere la biodiversità come condizione indispensabile per tutelare la varietà e garantire la sopravvivenza di tutti gli esseri viventi che popolano la terra.

Come si legge nel comunicato stampa pubblicato dagli organizzatori della manifestazione, “un mix sapientemente coordinato di momenti istituzionali, di divulgazione scientifica per tutti ma anche di svago e di intrattenimento “a tema”, vedrà insieme giornalisti specializzati, esperti del settore e un pubblico fortemente diversificato, interessato a conoscere, approfondire e sperimentare personalmente il rapporto uomo – natura in una accezione di sostenibilità ambientale.”

L’evento, una tre giorni di convegni, conferenze e spettacoli, si svolgerà nel suggestivo centro storico di Trevi sarà realizzata con il coinvolgimento di tutti gli abitanti del territorio rendendo così l'evento “diffuso”.


Download: Il Programma dell'Evento

[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook