Giovedì 21 Febbraio 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

Forum Internazionale sull’efficacia degli aiuti a livello locale

Restituzione - Forum Internazionale
18/06/2011


Si è concluso con successo il Forum Internazionale sull’efficacia degli aiuti a livello locale “Territori in rete per lo sviluppo umano. Strumenti e pratiche innovative della cooperazione decentrata”, che si è svolto a Foligno dal 15 al 17 giugno 2011, presso Palazzo Trinci. Al Forum, organizzato dal Fondo di Enti Locali per la Cooperazione decentrata e lo Sviluppo umano sostenibile (FELCOS Umbria) e dall’Iniziativa ART del Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP), hanno partecipato 160 persone, provenienti da 13 diversi paesi, tra cui: Albania, Austria, Bolivia, Ecuador, El Salvador, Francia, Germania, Indonesia, Italia, Libano, Marocco, Senegal, Siria, Spagna, Sri Lanka. Nel corso delle diverse sessioni, oltre 50 relatori hanno dato il proprio contributo ai lavori del Forum.

Il buon esito dell’evento, sia in termini di partecipazione che di condivisione dei contenuti, ha riaffermato il ruolo strategico degli enti locali e degli attori locali nella promozione dello sviluppo umano e nella cooperazione territoriale. Il proficuo confronto tra le realtà italiane, europee e degli altri paesi ha riaffermato l’esigenza di costruire modalità e strumenti territoriali di governance della cooperazione per sfruttare al massimo le potenzialità dei territori e per garantire l’efficacia degli aiuti “dal” e “a” livello locale. È stata ribadita, inoltre, l’importanza di articolare le azioni dei propri territori con quelle dei governi regionali e nazionali, degli organismi internazionali e dell’Unione Europea in un quadro multilaterale, innescando una dinamica di complementarietà ed armonizzazione così come auspicato nella Dichiarazione di Parigi e nell’Agenda di Accra.

Durante il Forum, grazie ad una sessione specifica, è stato possibile approfondire anche il ruolo della cooperazione territoriale come strumento di dialogo tra soggetti istituzionali, sociali ed economici dei territori che si affacciano sulle rive settentrionali e meridionali del bacino del Mediterraneo, soprattutto per ciò che concerne le opportunità che le tematiche del decentramento, delle politiche di genere e dell’immigrazione offrono nell’ambito di una dinamica di co-sviluppo.

L’evento di Foligno è stato anche la quarta e conclusiva tappa del percorso sull’efficacia degli aiuti a livello locale, finalizzato a garantire la voce dei territori in occasione del Forum di Alto Livello sull’Efficacia degli aiuti che avrà luogo il prossimo novembre a Busan (Corea del Sud). I lavori hanno permesso di definire ulteriori “messaggi chiave” che dai territori si intende far recepire ai partecipanti al Forum di Busan, in particolare che “l’efficacia degli aiuti a livello locale si realizza e si misura a partire dai territori, tanto del Sud come del Nord” e che essa “è determinata in maniera significativa dai livelli organizzativi, operativi e di programmazione di cui tali territori sanno dotarsi”.

Il report, contenente la sintesi degli interventi e le conclusioni raggiunte, sarà visibile sul sito web del Forum è http://www.forumterritoriinrete.org/

 


[TORNA INDIETRO]