Domenica 19 Maggio 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / Notizie FELCOS

Il Vice Presidente di FELCOS Umbria, Umberto Ernesto Bonetti, presenta l'iniziativa dei Comuni amici delle api alla tavola rotonda 'Comuni per l'ambiente'

La rete dei Comuni virtuosi si estende al mantovano
06/05/2019

È davvero il caso di dire "CooBEEration Never Stops"!


Nonostante il progetto "Mediterranean Coobeeration", all'interno della quale l'iniziativa "Comuni amici delle api" è stata promossa, sia terminato da quasi due anni, non smette di crescere la rete dei Comuni che hanno a cuore l’ambiente e la tutela e la promozione del territorio.

Lo scorso 4 maggio su invito dell'Associazione "Giubbe Verdi San Martino dall'Argine" (Mantova) - che vorrebbe promuovere l'iniziativa sul territorio mantovano - il Vice Presidente di FELCOS e Assessore del Comune di Bevagna con delega all'ambiente Umberto Ernesto Bonetti, in occasione della tavola rotonda "Comuni per l'ambiente" ha portato la testimonianza di uno dei primi Comuni che hanno aderito all'iniziativa “Comune amico delle Api” e che poi insieme ai cittadini e alle aziende agricole locali, hanno realizzato un progetto per promuovere e valorizzare l’apicoltura locale chiamato “Le colline del miele”.

Presenti all'iniziativa per il Comune di Marcaria (MN) il Sindaco Carlo Alberto Malatesta, il Comune di San Martino dall’Argine (MN) con il Sindaco Alessio RenoldiLuigi Gelati in rappresentanza del Comune di Curtatone (MN), Andrea Minari in rappresentanza del Comune di Gazzuolo (MN) ed il sindaco Giuseppe Torchio del Comune di Bozzolo (Mn).
Per le Associazioni, Giubbe verdi san martino dall’Argine, Chiara Gardinazzi in rappresentanza dell’Ass. Apicoltori mantovani e Paolo Refolopresidente del Comitato Mantova Acqua, Ambiente, Territorio e Legalità.

Con entusiasmo siamo quindi pronti ad accogliere i Comuni di Marcaria, Bozzolo, San Martino dall'Argine, Curtatone e Gazzuolo nella squadra dei "Comuni amici delle api".

[TORNA INDIETRO]