Lunedì 22 Aprile 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

Importante traguardo per la cooperazione internazionale: firmato il protocollo d'intesa per la creazione dell’Alleanza Europea di Fondi e Reti Territoriali

FELCOS Umbria tra i promotori del processo di creazione
04/11/2016


Ieri, a Lisbona, è stato compiuto un grande passo in avanti per Cooperazione internazionale europea.

Alla presenza di Rosario Bento Pais, capo della Direzione Generale della Cooperazione Internazionale e dello Sviluppo (DG DEVCO) della Commissione Europea, infatti, i rappresentanti di FELCOS Umbria, FPMCI (Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale), FELCODE (Fondo Extremeño Local de Cooperación para el Desarrollo), FAMSI (Fondo Andaluz de Municipios para la Solidaridad Internacional), RICD (Red Intermunicipal de Cooperación al Desarrollo), del Fondo Galego de Cooperación e Solidaridade, di RETÈCO (Federazione italiana delle Reti territoriali per lo sviluppo e la cooperazione internazionale), del Consiglio Nazionale per le Alleanze tra le Città Paesi Bassi-Nicaragua (LBSNN) e di UCCLA ( Unión de Ciudades Capitales de Lengua Portuguesa) hanno firmato il Protocollo di Intesa per la costituzione dell’Alleanza Europea di Fondi e Reti Territoriali per la Cooperazione Internazionale. 

L’obiettivo è sviluppare strategie comuni, nell’ambito della capacità e competenze di ogni organizzazione, rafforzare la collaborazione esistente tra i Fondi per la cooperazione internazionale e creare sinergie per la promozione dei nuovi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, nell’ambito della nuova Agenda 2030.

L’Alleanza, che nasce come spazio di condivisione, promozione e rappresentanza delle reti di Enti Locali nelle attività di cooperazione dei territori, risponde alla necessità di organizzare al meglio le potenzialità dei protagonisti della cooperazione, di avviare un’interlocuzione con la Commissione Europea e gli altri organismi internazionali impegnati sul tema e di valorizzare il modello di articolazione e cooperazione territoriale per lo sviluppo e la cooperazione internazionale sperimentato all’interno della rete europea.

L'Alleanza, aperta all’ingresso di nuove realtà che ne condividono obiettivi e finalità, è il risultato di una collaborazione strategica di lungo termine tra i Fondi italiani, spagnoli e portoghesi per la cooperazione territoriale che riconoscono l'importanza della dimensione locale nei processi di sviluppo, capace di dare una risposta efficace alle attuali sfide globali.

Per FELCOS Umbria ha partecipato alla cerimonia di firma del Protocollo d'Intesa per la costituzione dell’Alleanza il Direttore dell’Associazione Massimo Porzi, che ha preso parte alla riunione anche in qualità di Coordinatore di RETÈCO, delegato per la firma del documento dai presidenti delle rispettive organizzazioni. 


[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook