Giovedì 21 Febbraio 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

Primo Forum Europeo dei Giovani e degli Enti Locali contro lo spreco alimentare e per il diritto globale al cibo

A Milano il 21 e il 22 ottobre Giovani ed Enti Locali lanciano la Carta Europea contro lo spreco alimentare e per il diritto al cibo
19/10/2015


Il percorso contro lo spreco alimentare sta per giungere al culmine: il 21 e 22 ottobre, infatti, nell’ambito dell’esposizione internazionale Expo Milano 2015 si terrà il “1° Forum Europeo dei Giovani e degli Enti Locali contro lo spreco alimentare e per il diritto globale al cibo”, in occasione del quale verrà elaborata e lanciata la Carta “Don’t Waste Our Future 2015 - Manifesto europeo dei Giovani e degli Enti locali per la riduzione dello spreco alimentare e per il diritto globale al cibo”.

Il Forum, che vede il Patrocinio del Programma per lo Sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) e di Active Citizenship Network ( ACN), rappresenta il punto di arrivo di un percorso di Educazione allo Sviluppo che ha visto giovani studenti europei ed Enti Locali impegnati nel dibattito e nella lotta contro lo spreco alimentare; un percorso che si inserisce all’interno del progetto “DON’T WASTE OUR FUTURE! Costruire un'alleanza europea dei giovani contro lo spreco alimentare e per nuovi modelli di sviluppo e di consumo sostenibile nell’Anno Europeo per lo Sviluppo 2015”, che ha coinvolto, e continuerà a coinvolgere, 40 scuole secondarie, circa 1540 studenti, 40 scuole Primarie e 55 Enti Locali di sette paesi europei (Italia, Belgio, Spagna, Portogallo, Cipro, Regno Unito e Francia), e di cui FELCOS Umbria è capofila.

In particolare, in Umbria hanno aderito al progetto 8 gli istituti scolastici Superiori  (Liceo Classico “F. Frezzi-Beata Angela” di Foligno, l'Istituto Istruzione Superiore “Orfini” di Foligno, l'Associazione CNOS FAP di Foligno, l'Istituto di Istruzione Superiore “Ciuffelli-Einaudi” di Todi, l'Istituto Istruzione Superiore Professionale e Tecnico-Commerciale “A.Casagrande- F.Cesi” di Terni, l'Istituto Istruzione Superiore Polo Tecnico “Franchetti-Salviani” di Città di Castello, l'Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Alessandro Volta” di Perugia; l'Istituto d'Istruzione Superiore Artistica Classica Professionale di Orvieto) e 6 Enti Locali, ovvero il Comune di Foligno, che è anche tra i partner dello stesso, e  il Comune di Perugia, Terni Todi, Orvieto e Città di Castello.

Durante il Forum, una due giorni di incontri, dibattito, condivisione e interscambio di esperienze, si riuniranno circa 120 studenti e 45 insegnanti delle Scuole Secondarie, insieme a 25 rappresentanti degli Enti Locali provenienti dai 7 paesi dell'Unione Europea coinvolti nel Progetto.

Nella prima giornata dell’evento, che ha come obiettivo proprio la realizzazione della Carta, gli studenti insieme ai docenti, ai rappresentanti degli Enti Locali e ai facilitatori di processi partecipativi, presenteranno le proposte territoriali che hanno elaborato durante questi mesi di attività di Progetto e condivideranno i propri intenti per la stesura del documento finale.

A seguire, durante la seconda giornata del Forum, relatori nazionali ed internazionali di altissimo livello, tra cui Antonio Cutolo del Ministreo dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Francesco Mele di Slow Food Italia, Luca Falasconi di Last Minute Market, Julia Heyl, dell' Iniziativa Save Food della FAO, Gemma Aguado, di UNDP/ART Initiative, Camelia Bucatariu della FAO, Silvia Stancati, Assessore del Comune di Foligno e Vice Presidente di FELCOS Umbria,  Joris Depouillon dFood Surplus Enterpreneurs Network, introdurranno i temi dello spreco alimentare e del diritto al cibo e gli studenti insieme ai rappresentanti delle degli Enti Locali presenteranno in plenaria la Carta “DON’T WASTE OUR FUTURE 2015”.

La Carta, un documento politico programmatico di interesse sovranazionale, sarà elaborata attraverso un processo partecipato che coinvolgerà in primis le giovani generazioni, assieme ai rappresentanti istituzionali degli Enti Locali coinvolti, e vedrà la partecipazione di associazioni e ONG internazionali impegnate sui temi dello spreco alimentare e del diritto al cibo.

La sessione proseguirà poi con una tavola rotonda su “L’impegno politico delle Istituzioni Europee in relazione alla Carta DON’T WASTE OUR FUTURE 2015”, un importante momento di dibattito e di assunzione di impegno da parte delle figure istituzionali in risposta alle richieste presentate dai Giovani e dagli Enti Locali, al quale parteciperanno i rappresentanti delle principali istituzioni nazionali  ed europee.

In contemporanea al Forum dei giovani si terrà il Meeting degli Enti locali, occasione di discussione e di scambio di esperienze tra le Autorità Locali europee che ha l’obiettivo di individuare strategie e pratiche comuni capaci di orientare le politiche locali e nazionali contro lo spreco alimentare e promuovere azioni concrete nei rispettivi territori nei 7 Paesi coinvolti nel Progetto. In particolare, il dibattito focalizzerà l’attenzione sulle pratiche utilizzate nella filiera della distribuzione e della ristorazione e ai comportamenti dei consumatori, causati prima di tutto dalla mancanza di consapevolezza sul tema e della sua complessità.

Per maggiori informazioni circa il progetto visitare il sito www.dontwaste.eu.


Download: Programma dell'evento

[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook