Sabato 24 Agosto 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

Progetto DON’T WASTE OUR FUTURE: al via il processo di disseminazione della Carta nei territori

Il Consiglio Comunale di Terni approva all’unanimità la Carta contro lo spreco alimentare e per il diritto al cibo
16/12/2015


Lunedì 14 dicembre, il Consiglio Comunale di Terni si è riunito per presentare in plenaria e discutere dell’approvazione della Carta “DON’T WASTE OUR FUTURE!- Manifesto europeo dei Giovani e degli Enti locali per la riduzione dello spreco alimentare e per il diritto globale al cibo”, elaborata lo scorso ottobre in occasione del 1° Forum Europeo dei Giovani e degli Enti Locali contro lo spreco alimentare e per il Diritto globale al cibo, nell’ambito del progetto finanziato dall’Unione Europea, DON’T WASTE OUR FUTURE!.

Con 27 voti favorevoli dei consiglieri presenti, la Carta ha ottenuto il consenso dell'intero Consiglio che l'ha approvata all’unanimità.

Oltre ai rappresentanti istituzionali, hanno assistito alla seduta 8 studenti ed 1 docente in rappresentanza delle 2 classi dell’Istituto di Istruzione Superiore Professionale e Tecnico Commerciale “A.Casagrande- F.Cesi”  di Terni, che, insieme ai rappresentanti istituzionali del Comune di Terni, hanno partecipato alle varie tappe del percorso umbro contro lo spreco alimentare.

La Carta DON’T WASTE OUR FUTURE, rappresenta, infatti, il punto di arrivo di un percorso di Educazione allo Sviluppo che, attraverso la realizzazione di più di 160 incontri tra moduli didattici, workshop e laboratori partecipati, ha visto giovani ed Enti Locali europei protagonisti nel dibattito e nella lotta contro lo spreco alimentare.

In particolare, in Umbria hanno partecipato 8 gli istituti scolastici Superiori  (l'Istituto Istruzione Superiore Professionale e Tecnico-Commerciale “A.Casagrande- F.Cesi” di Terni, il Liceo Classico “F. Frezzi-Beata Angela” di Foligno, l'Istituto Istruzione Superiore “Orfini” di Foligno, l'Associazione “CNOS FAP” di Foligno, l'Istituto di Istruzione Superiore “Ciuffelli-Einaudi” di Todi, l'Istituto Istruzione Superiore Polo Tecnico “Franchetti-Salviani” di Città di Castello, l'Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Alessandro Volta” di Perugia; l'Istituto d'Istruzione Superiore Artistica Classica Professionale di Orvieto) e 6 Enti Locali, ovvero il Comune di Terni, il Comune di Foligno, il Comune di Perugia, Todi, Orvieto e Città di Castello.

Durante la riunione del Consiglio, Silvano Ricci, Consigliere con delega alla Cooperazione Internazionale e Presidente di FELCOS Umbria, ha ripercorso le tappe del progetto DON’T WASTE OUR FUTURE! e il processo che ha portato a quest'ultimo risultato, evidenziando l’impegno degli studenti ternani che vi hanno partecipato e che si sono impegnati sul tema della lotta agli sprechi alimentari.

Nei diversi interventi è stata inoltre evidenziata l’importanza di un percorso che ha permesso, tra le altre cose, di favorire il dialogo e la collaborazione tra i ragazzi e il mondo delle Istituzioni, in particolare i Comuni, facilitando la partecipazione delle giovani generazioni alla costruzione del futuro come agenti responsabili e protagonisti  del cambiamento capaci di incidere consapevolmente sulle scelte della società di cui sono parte.

 Per maggiori informazioni circa il progetto visitare il sito www.dontwaste.eu


[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook