Lunedì 22 Aprile 2019                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / In Primo Piano

Proseguono i lavori nell’ambito dell’iniziativa “Comuni BEE-friendly”

31/03/2016


Continuano gli incontri fra APIMED (Federazione Apicoltori del Mediterraneo), FELCOS Umbria e i rappresentanti degli enti locali dell’Umbria per promuovere lo sviluppo dell’apicoltura nei territori e diffonderne il valore come Bene Comune Globale, nell’ambito dell’iniziativa “Comuni BEE-friendly”, iniziativa parte della più ampia CooBEEration Campaign, la campagna internazionale di sensibilizzazione sul valore dell’ Apicoltura, promossa da FELCOS Umbria e APIMED.

Il 23 marzo, infatti si è svolta una nuova riunione tra Graziano Gentili, Assessore del Comune di Gualdo Cattaneo, Paolo Maurizio Talanti, Presidente della Consulta “Ambiente e Energia” di ANCI Umbria e Consigliere del Comune di Orvieto, e Vincenzo Panettieri, Presidente di APIMED, che si sono riuniti presso la sede di FELCOS Umbria per definire e approvare il testo della delibera che verrà proposta a quei Comuni che vorranno diventare BEE-friendly”.

Nello specifico, i Comuni “Amici delle Api” dovranno impegnarsi a realizzare una serie di azioni concrete e di attività di sensibilizzazione allo scopo di tutelare l’ambiente e riqualificare i territori attraverso la protezione delle api e la valorizzazione dell’apicoltura.

La riunione si è conclusa con la definizione di una strategia di ampio respiro con lo scopo di estendere l’iniziativa non soltanto gli enti locali umbri ma anche a livello nazionale e in tutta l’area Mediterranea.

 

 

 


[TORNA INDIETRO]