Martedì 19 Giugno 2018                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos
Felcos informa / Notizie / Notizie dal mondo

Stop al declino delle api: è ora di dire la nostra!

L’Unione Europea lancia una consultazione pubblica per fermarne il declino

Api, farfalle e, con loro, altri insetti impollinatori sono in rapido declino e la situazione è sempre più drammatica. È quanto emerge dalla revisione di medio termine sui progressi compiuti dalla strategia europea per la biodiversità. Per far fronte a questa situazione, il mese scorso la Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica. Apicoltori, singoli cittadini, imprese, associazioni ambientali, autorità sono chiamati a dire la loro, a segnalare situazioni critiche e a proporre soluzioni per costruire un piano d’azione.

Disponibile in 23 lingue, il questionario è online fino al 5 aprile ed è strutturato in cinque parti: dalle domande generali alle conoscenze sugli insetti impollinatori (descrizione della situazione e minacce), dalle cause e conseguenze del declino alle possibili soluzioni fino ai commenti finali.

“Abbiamo una buona comprensione del problema per alcuni impollinatori, meno per altri – ha dichiarato il Commissario Ue all’ambiente Karmenu Vella – ma se non agiamo, noi e le generazioni future pagheremo un prezzo molto alto“.

Un mondo senza api, infatti, vorrebbe dire vivere senza migliaia di piante e specie vegetali che dipendono da questi insetti impollinatori, insomma tre quarti delle colture commerciali a livello globale.

Regala un po’ del tuo tempo al pianeta e compila il questionario!

 

FONTE: https://www.slowfood.com


[TORNA INDIETRO]

Condividi su Facebook