Lunedì 16 Gennaio 2017                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos

  

Home

Notizie FELCOS

Gli studenti del “Casagrande-Cesi” cuochi contro lo spreco alimentare
In compagnia dell’Oste Giorgione una giornata di informazione e degustazione di ricette contro lo spreco gustando i menù preparati dagli studenti

Una “gara” di cucina tra studenti, ma anche un’occasione per riflettere sul tema dello spreco alimentare, di come questo incide sulla nostra vita e di cosa può fare ognuno di noi per combattere il fenomeno.

leggi tutto...

Cooperazione e tutela della biodiversità: il miele migliore del mediterraneo
Terminata l’VIII edizione del Forum dell’Apicoltura del Mediterraneo

Un concorso internazionale tra tutti gli apicoltori del Mediterraneo che selezioni il miglior miele prodotto sulle rive del mare che abbraccia Europa, Africa e Medio Oriente.  E una giornata di sensibilizzazione su apicoltura, biodiversità e sicurezza alimentare, CooBEEration Day, da realizzare in contemporanea in tutte le città aderenti all’iniziativa “Comuni amici delle api”.

leggi tutto...

Mediterranean CooBEEration, l’apicoltura che unisce
In Algeria e Tunisia circa 150 apicoltori e ricercatori si sono riuniti per partecipare ai corsi di formazione sulla qualità del miele

Giornate storiche per l'apicoltura di tutto il Mediterraneo: per la prima volta nella storia più di 150 apicoltori e ricercatori di Università, laboratori e centri di ricerca pubblici si sono riuniti per partecipare alle giornate di formazione tecnica organizzate da APIMED (Federazione degli Apicoltori del Mediterraneo) e FELCOS Umbria.

leggi tutto...

La lotta allo spreco alimentare passa dall’informazione, perché conoscere è il primo passo per cambiare
Successo per il seminario di approfondimento dello scorso 30 settembre

Ogni anno ognuno di noi spreca 146 kg di cibo, mentre 805 milioni di persone, ovvero una persona su sette, soffrono di fame e malnutrizione.

leggi tutto...

Campagna CooBEEration: cresce il team dei Comuni amici delle api

Orvieto, Montecchio, Panicale, Baschi, Valfabbrica ed ora anche il Comune di Montegabbione aderiscono alla Campagna CooBEEration e scelgono di diventare “Comuni amici delle api”.

leggi tutto...

Prosegue l’attività di ricerca del Progetto Mediterranean CooBEEration
Stage di formazione sull’analisi fisico-chimiche del miele

Rafforzare il ruolo strategico delle api e dell’apicoltura per la sicurezza alimentare e la biodiversità attraverso l’approfondimento delle conoscenze scientifiche sul tema: il percorso di Mediterranean CooBEEration nell’affermazione del valore dell’apicoltura come bene comune passa anche dalla ricerca scientifica.

leggi tutto...

Dall’Umbria alla Palestina passando per la Tunisia: prende il largo la Campagna CooBEEration

Sempre più Comuni scelgono di diventare “Amici delle Api” e sempre più scuole primarie e secondarie promuovono giornate di sensibilizzazione sul tema del valore delle api e dell’apicoltura.

leggi tutto...

In Primo Piano

Riprendono i moduli formativi sui temi dello sviluppo sostenibile nelle scuole umbre
Martedì 17 gennaio il primo appuntamento al Liceo Ginnasio Statale “Gaio Cornelio Tacito” di Terni

Inizieranno domani, martedì 17 gennaio, i moduli didattici sui temi del diritto al cibo e dello spreco alimentare e, più in generale, dello sviluppo sostenibile, previsti per l’anno scolastico 2016/2017 e rivolti agli studenti delle scuole secondarie di II°.

leggi tutto...

Con l'Oste Giorgione studenti a confronto per promuovere ricette anti spreco
“Il Riciclettario della tradizione umbra. Le ricette dei giovani contro lo spreco alimentare”: martedì 6 dicembre una giornata d’informazione e degustazione di ricette contro lo spreco

Una “gara” di cucina tra studenti, nel segno delle ricette della tradizione umbra e della lotta allo spreco alimentare. Martedì 6 dicembre l'Istituto “Casagrande-Cesi” di Terni ospiterà, dalle 12.30, l'evento della campagna “Salva il cibo, ama il mondo”, dal titolo Il Riciclettario della tradizione umbra. Le ricette dei giovani contro lo spreco alimentare, appuntamento previsto nell'ambito del progetto DON'T WASTE OUR FUTURE.

leggi tutto...

Il Mediterraneo amico delle api. Le iniziative e le proposte concrete di 6 Paesi all’ VIII Forum dell'Apicoltura
Chefchaouen, 22 e 23 novembre 2016

Le api garantiscono la produttività dell'agricoltura e sono essenziali per la sicurezza alimentare e la tutela della biodiversità del Pianeta, ma minacciata dai pesticidi e dai cambiamenti climatici, la loro popolazione è però in rapido declino da anni. E allora cosa possiamo fare per proteggere questa specie, sentinelle della salute dell’ambiente e motore di sviluppo sostenibile dei territori?

leggi tutto...

Eventi

Conferenza “Inclusione della disabilità nella cooperazione italiana”

Si apre oggi, alla Camera dei Deputati, la Conferenza “Inclusione della disabilità nella cooperazione italiana” organizzata dalla DGCS del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI) e dall’Agenzia italiana per la Cooperazione allo sviluppo (AICS) in collaborazione con la Rete Italiana Disabilità e Sviluppo (RIDS).

leggi tutto...

Notizie dal mondo

Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2017 “Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce”
Ogni giorno, bambini e adolescenti stranieri privi di figure genitoriali arrivano in Italia e sono esposti ad aumentati rischi di sfruttamento e abuso. Ad avere impatto sulla loro vita è soprattutto la differenza sociale, culturale e linguistica con cui sono costretti a misurarsi nel Paese di arrivo. La battaglia di Telefono Azzurro a sostegno di un potenziamento della cooperazione internazionale

ROMA - Stando ai dati di Missing Children Europe, network europeo delle hotlines 116.000 a tutela dei bambini scomparsi e vittime di sfruttamento, di cui fa parte Telefono Azzurro, solo nel 2015 sono arrivati in Europa più di 89 mila minori non accompagnati e ogni due minuti viene segnalato un caso di sparizione. Nello stesso anno, secondo l’Europol, circa 10 mila sono scomparsi dopo poche ore dalla registrazione, e solo una minima parte è stata in seguito ritrovata. In Italia, 5200 minori stranieri non accompagnati sono scomparsi nei primi sei mesi del 2016. Va considerato che la statistica offre un quadro parziale e riduttivo del problema, poiché non contiene indicazioni su quanti non registrati, o su coloro che sono spariti prima ancora di prendere contatti con le autorità. Sono numeri allarmanti, che meritano una riflessione condivisa e una piena assunzione di responsabilità.

leggi tutto...

La cooperazione italiana è una grande storia fatta di piccole storie
L'intervento della direttrice dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, alla vigilia dell'incontro con i rappresentanti della società civile e delle Ong italiane.

ROMA - Negli isolati villaggi rurali, senza strade né elettricità, dove fino a qualche anno fa portavamo cibo e poi pompe dell'acqua e pozzi per le piccole piantagioni di caffè, oggi formiamo degli imprenditori. La famiglia Tsegai ha visto crescere il suo reddito, da che Moges ha potuto lavorare con la poca energia di un generatore, il figlio più giovane ha seguito corsi di agronomia per migliorare la resa delle colture e il genero ha appreso a utilizzare macchinari per il trattamento e la tostatura dei chicchi. Macchinari e formazione forniti da aziende italiane che vogliono aiutare, certamente, ma anche esplorare nuovi orizzonti, nuove collaborazioni, nuovi mercati.

leggi tutto...

Sostenibilità significa aprirsi al mondo, è la nuova forma di cooperazione
La sostenibilità è una pratica personale, è un modo di fare impresa, ma prima di tutto significa aprirsi al mondo e alle future generazioni. Nella terza e ultima puntata del reportage sullo sviluppo sostenibile, il protagonista è Tiberio Chiari.

La targa che campeggia all’entrata è rimasta stoicamente al suo posto, per ora. Ma è una resistenza destinata a crollare. I fatti d’altronde parlano chiaro: l’Istituto agronomico per l’Oltremare ormai non esiste più. La struttura fiorentina di via Cocchi, a partire dal primo gennaio 2016, è entrata a far parte della nuova Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo. Un passaggio storico, se vogliamo, che segna la fine di una storia ultracentenaria (l’istituto venne fondato nel 1904), ma anche l’inizio di un nuovo corso.

leggi tutto...


 
               SEGUICI SU








      PROGETTI IN CORSO