Mercoledì 15 Agosto 2018                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos

  

Home

Notizie FELCOS

FELCOS Umbria interviene alla Tavola rotonda “Siria – E si divideranno le mie spoglie…”
Il progetto sulla disabilità che FELCOS Umbria sta realizzando in Siria insieme al Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo e Federsanità ANCI Umbria alla ventunesima edizione dell’Umbria Film Festival

Mercoledì 5 luglio FELCOS Umbria ha partecipato alla tavola rotonda “Siria – E si divideranno le mie spoglie…”, organizzata nell’ambito della edizione 2018 dell’Umbria Film Festival.

leggi tutto...

Francesco De Rebotti è il nuovo Presidente di FELCOS Umbria

In occasione dell’Assemblea dei Soci il Sindaco del Comune di Narni, Francesco De Rebotti, è stato eletto nuovo Presidente di FELCOS.

leggi tutto...

Educare al rispetto delle differenze
A Città di Castello l’evento di restituzione dei risultati del percorso di antidiscriminazione svolto dagli studenti dell’IIS “Franchetti-Salviani”

“Il protagonismo dei giovani sui temi del contrasto ai fenomeni della discriminazione e del bullismo è l’antidoto più importante contro le degenerazioni future di problematiche che oggi chiamano l’intera comunità, e le sue istituzioni per prime, a una consapevolezza e a un’attenzione costanti per rafforzare i valori dell’educazione e del rispetto alla base della convivenza nella nostra società”.

leggi tutto...

A Gualdo Cattaneo gli alunni dell’Istituto comprensivo “A. Capitini” vanno a scuola con le api
L'iniziativa rientra nelle attività di informazione e sensibilizzazione sul valore dell’Apicoltura che il Comune si è impegnato a promuovere aderendo alla Campagna CooBEEration

Si è concluso il 31 maggio, con una bella colazione a base di pane e miele nella suggestiva cornice della Rocca Sonora, il progetto “Le api vanno  a scuola”, progetto sostenuto dal Comune di Gualdo Cattaneo e dall’Istituto comprensivo “A. Capitini” di Gualdo Cattaneo con la collaborazione dell’Associazione Produttori Apistici Umbri (APAU), che ha coinvolto gli alunni delle classi 3° e 4° della scuola primaria dell’Istituto.

leggi tutto...

BeFocused2030 - Uno scatto verso lo sviluppo sostenibile
Aperto il concorso fotografico per sensibilizzare sui 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (OSS) dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite

Nell’ambito del Progetto “Festival del mondo in comune – UmbriaMiCo”, volto a diffondere conoscenza su sviluppo sostenibile e processi di interdipendenza globale, promuoviamo il concorso fotografico “#BeFocused2030 - Uno scatto verso lo sviluppo sostenibile”.

leggi tutto...

Dallo spreco alimentare al cambiamento climatico, come l’Educazione alla Cittadinanza Globale può incentivare la partecipazione dei giovani alla vita pubblica
Sabato 7 aprile siamo a Scheggino per parlare del nostro impegno nelle scuole umbre

La definizione che l’UNESCO dà della Cittadinanza Globale è quella di “senso di appartenenza a una comunità più ampia e a una comune umanità. Essa sottolinea l'interdipendenza politica, economica, sociale e culturale e l'interconnessione tra il livello locale, nazionale e globale”.

leggi tutto...

Qualità e diritti. Prevenire l'abbandono scolastico nella scuola di tutti
La scuola come strumento chiave di integrazione

“La costruzione delle competenze, l’esperienza scolastica che si fa più leggera, la visione della complessità da un’altra prospettiva, i ragazzi che riprendono il filo della loro vita per spiccare il volo.”

leggi tutto...

In Primo Piano

Combattere le discriminazioni e promuovere il senso di appartenenza all’Unione Europea
Il nostro impegno per un’Europa dei cittadini

Incentivare la cittadinanza inclusiva europea, migliorare le condizioni per la partecipazione di tutti alla vita civica e democratica dell’Unione e combattere la stigmatizzazione degli immigrati e costruire contro-narrazioni per incentivare il dialogo interculturale e l’ascolto reciproco.

leggi tutto...

Sviluppo Locale e Governance Partecipata: verso una gestione comunale trasparente, partecipativa ed attenta alle aspettative dei cittadini
Conclusa la formazione per il primo gruppo di esperti del Programma CapDeL

Giovedì 10 maggio ad Algeri si è tenuta la cerimonia di consegna dei diplomi per il primo gruppo di esperti algerini, 80 persone in totale, formati nell'ambito del Programma CapDel.

leggi tutto...

Il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo, FELCOS Umbria e Federsanità ANCI Umbria insieme per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità

Dal 28 aprile al 6 maggio FELCOS Umbria è stata presente a Damasco (Siria) dove ha organizzato un corso di formazione rivolto ai fisioterapisti e medici siriani sul tema degli ausili e finalizzato al rafforzamento delle loro competenze nel saper valutare e scegliere le carrozzine adeguate alle persone con disabilità e al loro contesto di vita.

leggi tutto...

Eventi

Giornata mondiale dell’acqua. L’acqua e te
Il 22 marzo in tutto il mondo si celebra la Giornata Mondiale dell'Acqua. Per far riflettere sull'importanza e sulla gestione sostenibile di questa risorsa.

Il 22 marzo in tutto il mondo si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua. È un’iniziativa promossa dall’Onu per far riflettere sull’importanza e sulla gestione sostenibile delle risorse idriche del pianeta. Questa giornata dovrebbe anche stimolare la cooperazione internazionale affinché l’accesso all’acqua potabile sia riconosciuto al maggior numero di persone possibile. Nel nostro paese ogni italiano beve in un anno circa 190 litri di acqua in bottiglia, di cui il 79% in contenitori di plastica Pet: per ogni litro, dalla fonte, all’imbottigliamento, al trasporto, allo smaltimento, si producono emissioni pari a circa 200 grammi di CO2, il che significa 38 chili di anidride carbonica pro capite all’anno in totale. In commercio si trovano anche bottiglie di plastica ricavata dall’amido di mais, in Pla, prodotte attraverso processi di fermentazione, separazione e polimerizzazione. Il Pla è un materiale compostabile: si degrada nel terreno in circa 12 settimane. Per diminuire l’impronta ecologica del nostro consumo d’acqua in bottiglia è fondamentale aumentare la differenziata. Ad oggi a fronte di circa 420.000 tonnellate di bottiglie commercializzate ogni anno, Corepla ne avvia al riciclo più del 41%.

leggi tutto...

Notizie dal mondo

Sviluppo sostenibile. Asvis avverte: “In Ue peggiorano le disuguaglianze”
L’analisi dell’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile concordati nel 2015 in sede Onu evidenzia alcuni dati in peggioramento. Male gli obiettivi che puntano a ridurre le diseguaglianze e proteggere l’ambiente. Giovannini: “Serve un cambiamento significativo”

ROMA - Sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile concordati nel 2015, l’Ue è fuori traiettoria. Lo dice l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile che nella giornata di oggi ha diffuso una nota in cui si fa il punto sui vari obiettivi. Il quadro che emerge non è del tutto critico, ma sebbene ci siano miglioramenti su alcuni fronti, complessivamente i risultati raggiunti non sembrano soddisfare gli esperti dell’Alleanza. “Gli indicatori elaborati in esclusiva dall’Alleanza - spiega Enrico Giovannini, portavoce Asvis -, segnalano che, nonostante i numerosi miglioramenti, l’Unione europea non è su una traiettoria in grado di centrare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile concordati nel 2015 in sede ONU. Serve un cambiamento significativo in alcuni settori e che le forze politiche si impegnino a inserire l’Agenda 2030 nei loro programmi in vista delle prossime elezioni europee”.   

leggi tutto...

Global Citizenship Education – How much do we care?

Se in Italia è appena stata inquadrata da un documento di strategia nazionale, a livello europeo è già riconosciuta da anni come un potente strumento educativo per affrontare le attuali sfide globali e favorire il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo dell’Agenda 2030. Si tratta dell’Educazione alla cittadinanza globale. Eppure le istituzioni faticano a destinare risorse adeguate a questo filone educativo e anche a livello europeo gli investimenti da parte dei governi nazionali rimangono limitati. Un rapporto recentemente pubblicato da Concord Europe dal titolo “Educazione alla cittadinanza globale – Quanto ci importa?” scatta una fotografia della situazione a livello comunitario con approfondimenti su tutti gli stati membri dell’unione e rivela il livello di finanziamento dedicato all’educazione alla cittadinanza mondiale in Europa tra il 2011 e il 2015.

leggi tutto...

Laura Frigenti lascia l’Agenzia per la Cooperazione: l’omaggio di Mario Giro

ROMA, 8 MAGGIO – Omaggio a Laura Frigenti che lascia l’Agenzia per la Cooperazione fra parte del Vice-Ministro degli esteri Mario Giro: “Ha avuto il compito difficile realizzare uno degli elementi innovativi della riforma, attesa da più di 20 anni. Con la sua esperienza internazionale e il suo impegno ed abnegazione, la dottoressa Frigenti ha dato materialmente avvio all’Agenzia”.

leggi tutto...


 
               SEGUICI SU









      PROGETTI IN CORSO