Venerdì 24 Febbraio 2017                     

Conosci Felcos
Felcos informa
Partecipa a Felcos
Sostieni Felcos

  

Home

Notizie FELCOS

Mediterranean CooBEEration in Marocco per il rafforzamento delle capacità degli apicoltori del Mediterraneo.

Proseguono le giornate di formazione e assistenza tecnica organizzate da APIMED (Federazione degli Apicoltori del Mediterraneo) e FELCOS Umbria per il rafforzamento delle capacità degli apicoltori del Mediterraneo.

leggi tutto...

I partner del progetto FORETELL in Bulgaria per la terza riunione organizzativa
La formazione in e-learning per educare alla sicurezza

Promuovere tra le giovani generazioni una cultura della sicurezza e della prevenzione delle catastrofi naturali ed insegnare ai ragazzi quali comportamenti adottare in caso di pericolo.

leggi tutto...

Gli studenti del “Casagrande-Cesi” cuochi contro lo spreco alimentare
In compagnia dell’Oste Giorgione una giornata di informazione e degustazione di ricette contro lo spreco gustando i menù preparati dagli studenti

Una “gara” di cucina tra studenti, ma anche un’occasione per riflettere sul tema dello spreco alimentare, di come questo incide sulla nostra vita e di cosa può fare ognuno di noi per combattere il fenomeno.

leggi tutto...

Cooperazione e tutela della biodiversità: il miele migliore del mediterraneo
Terminata l’VIII edizione del Forum dell’Apicoltura del Mediterraneo

Un concorso internazionale tra tutti gli apicoltori del Mediterraneo che selezioni il miglior miele prodotto sulle rive del mare che abbraccia Europa, Africa e Medio Oriente.  E una giornata di sensibilizzazione su apicoltura, biodiversità e sicurezza alimentare, CooBEEration Day, da realizzare in contemporanea in tutte le città aderenti all’iniziativa “Comuni amici delle api”.

leggi tutto...

Mediterranean CooBEEration, l’apicoltura che unisce
In Algeria e Tunisia circa 150 apicoltori e ricercatori si sono riuniti per partecipare ai corsi di formazione sulla qualità del miele

Giornate storiche per l'apicoltura di tutto il Mediterraneo: per la prima volta nella storia più di 150 apicoltori e ricercatori di Università, laboratori e centri di ricerca pubblici si sono riuniti per partecipare alle giornate di formazione tecnica organizzate da APIMED (Federazione degli Apicoltori del Mediterraneo) e FELCOS Umbria.

leggi tutto...

La lotta allo spreco alimentare passa dall’informazione, perché conoscere è il primo passo per cambiare
Successo per il seminario di approfondimento dello scorso 30 settembre

Ogni anno ognuno di noi spreca 146 kg di cibo, mentre 805 milioni di persone, ovvero una persona su sette, soffrono di fame e malnutrizione.

leggi tutto...

Campagna CooBEEration: cresce il team dei Comuni amici delle api

Orvieto, Montecchio, Panicale, Baschi, Valfabbrica ed ora anche il Comune di Montegabbione aderiscono alla Campagna CooBEEration e scelgono di diventare “Comuni amici delle api”.

leggi tutto...

In Primo Piano

Riprendono i moduli formativi sui temi dello sviluppo sostenibile nelle scuole umbre
Martedì 17 gennaio il primo appuntamento al Liceo Ginnasio Statale “Gaio Cornelio Tacito” di Terni

Inizieranno domani, martedì 17 gennaio, i moduli didattici sui temi del diritto al cibo e dello spreco alimentare e, più in generale, dello sviluppo sostenibile, previsti per l’anno scolastico 2016/2017 e rivolti agli studenti delle scuole secondarie di II°.

leggi tutto...

Con l'Oste Giorgione studenti a confronto per promuovere ricette anti spreco
“Il Riciclettario della tradizione umbra. Le ricette dei giovani contro lo spreco alimentare”: martedì 6 dicembre una giornata d’informazione e degustazione di ricette contro lo spreco

Una “gara” di cucina tra studenti, nel segno delle ricette della tradizione umbra e della lotta allo spreco alimentare. Martedì 6 dicembre l'Istituto “Casagrande-Cesi” di Terni ospiterà, dalle 12.30, l'evento della campagna “Salva il cibo, ama il mondo”, dal titolo Il Riciclettario della tradizione umbra. Le ricette dei giovani contro lo spreco alimentare, appuntamento previsto nell'ambito del progetto DON'T WASTE OUR FUTURE.

leggi tutto...

Il Mediterraneo amico delle api. Le iniziative e le proposte concrete di 6 Paesi all’ VIII Forum dell'Apicoltura
Chefchaouen, 22 e 23 novembre 2016

Le api garantiscono la produttività dell'agricoltura e sono essenziali per la sicurezza alimentare e la tutela della biodiversità del Pianeta, ma minacciata dai pesticidi e dai cambiamenti climatici, la loro popolazione è però in rapido declino da anni. E allora cosa possiamo fare per proteggere questa specie, sentinelle della salute dell’ambiente e motore di sviluppo sostenibile dei territori?

leggi tutto...

Eventi

Conferenza “Inclusione della disabilità nella cooperazione italiana”

Si apre oggi, alla Camera dei Deputati, la Conferenza “Inclusione della disabilità nella cooperazione italiana” organizzata dalla DGCS del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI) e dall’Agenzia italiana per la Cooperazione allo sviluppo (AICS) in collaborazione con la Rete Italiana Disabilità e Sviluppo (RIDS).

leggi tutto...

Notizie dal mondo

Migranti: accordo Italia-Libia, il testo del memorandum

Memorandum d'intesa sulla cooperazione nel campo dello sviluppo, del contrasto all'immigrazione illegale, al traffico di esseri umani, al contrabbando e sul rafforzamento della sicurezza delle frontiere tra lo Stato della Libia e la Repubblica Italiana Il Governo di Riconciliazione Nazionale dello Stato di Libia e il Governo della Repubblica Italiana qui di seguito denominate 'Le Parti'.

leggi tutto...

I programmi di partiti e movimenti per realizzare in Italia l’Agenda 2030

“La politica di fronte alla sfida dello sviluppo sostenibile” è il tema dell’incontro aperto dell’ASviS con i leader delle organizzazioni politiche. Ecco il programma.

leggi tutto...

Cambiamenti climatici, diseguaglianze, emarginazione: i rischi più grandi del prossimo decennio
Il rapporto del World Economic Forum punta il dito contro la disparità di reddito, il crescente gap ricchi-poveri a livello mondiale e il fattore ambientale: sono i principali pericoli all'orizzonte

LONDRA - Un mondo che va "sotto": schiacciato da minacce costanti, sotto-occupazione e bassa inclusione sociale. E' la fotografia del nostro pianeta, o meglio la radiografia per l'abbondanza di dati che fornisce, scattata dal Global Risks Report 2017, il rapporto annuale sui rischio globali, giunto alla dodicesima edizione e realizzato come sempre dal World Economic Forum in collaborazione con il gruppo Marsh & McLennan Companies e altri partner strategici.

leggi tutto...


 
               SEGUICI SU











      PROGETTI IN CORSO