Moreno Landrini nuovo Presidente di FELCOS Umbria

Durante l’Assemblea dei Soci, che si è tenuta il 19 dicembre, il Sindaco di Spello Moreno Landrini è stato eletto all’unanimità nuovo Presidente. E’ stato nominato anche il nuovo Consiglio direttivo e sono stati presentati i risultati delle principali attività del 2022.

 

L’Associazione dei Comuni per lo Sviluppo Sostenibile, FELCOS Umbria, ha un nuovo presidente. Durante l’annuale Assemblea dei soci, che si è tenuta il 19 dicembre in modalità mista (on-line e in presenza), è stato eletto Presidente all’unanimità il Sindaco di Spello Moreno Landrini. “Insieme possiamo continuare a lavorare per far crescere ancora di più questa importante realtà della regione Umbria, che è nata nel 2007 intorno a temi, come lo Sviluppo sostenibile e l’Agenda 2030, allora considerati di poco conto e oggi divenuti centrali – ha detto Landrini nel suo saluto ai soci -. Una realtà creata quindi con lungimiranza, di cui andare orgogliosi come umbri, nella quale partecipano tanti comuni, grandi e piccoli, uniti per affrontare sfide e dare vita a progettualità sempre più importanti e avvincenti”.

 

Il nuovo Consiglio direttivo

Durante l’Assemblea, caratterizzata da un clima condiviso pieno di armonia, positività e voglia di futuro che ha unito e attraversato gli interventi di tutti i rappresentanti dei Comuni umbri soci di FELCOS Umbria, è stato nominato anche il nuovo Consiglio direttivo e i tre Vicepresidenti.

Alla Vicepresidenza è stata confermata Paola De Bonis (Ass. Istruzione e Cooperazione del Comune di Foligno) e nominati Antonino Ruggiano (Sindaco di Todi, Presidente AURI Umbria) e Federico Gori (Sindaco di Montecchio, Coord. Piccoli Comuni ANCI Umbria).

Il nuovo Consiglio Direttivo si completa poi con i Sindaci, o Assessori loro delegati, dei Comuni di Perugia, Città di Castello, Unione dei Comuni del Trasimeno, Gubbio, Terni, Narni e ANCI Umbria.

 

 

Il ringraziamento

Il nuovo Presidente, il Direttore e tutti i rappresentanti dei Comuni soci che hanno partecipato all’Assemblea, si sono uniti nell’esprimere a Francesco De Rebotti, Presidente uscente, i ringraziamenti più sinceri per il lavoro svolto e il grande contributo di entusiasmo e competenza dato alla crescita di FELCOS Umbria in questi anni. Un altro ringraziamento per l’importante lavoro svolto è stato poi rivolto anche al Vicepresidente uscente Umberto Bonetti.

 

I principali risultati operativi del 2022

Le progettualità di profilo internazionale e locale sono state descritte dal Direttore di FELCOS Umbria Massimo Porzi, che nella sua relazione ha illustrato i principali risultati ottenuti nel 2022 dalla Struttura operativa:

  • 7 progetti internazionali di cooperazione allo sviluppo;
  • 2 progetti regionali di localizzazione degli SDGs, partecipazione e pianificazione strategica territoriale;
  • 2 progetti regionali di inclusione e coesione sociale;
  • 5 progetti regionali di comunicazione, educazione e sensibilizzazione e una intensa attività portata avanti in ambito regionale con le scuole, attraverso cui sono stati coinvolti 16 Istituti scolastici, 805 studenti e 53 docenti.

 

 

È stato sottolineato inoltre l’importante lavoro che FELCOS Umbria, in collaborazione con ANCI Umbria, sta svolgendo a supporto dei Comuni nell’ambito del PNRR e a supporto della Regione per la localizzazione della Strategia Regionale per lo sviluppo sostenibile. “Siamo pronti a lavorare al fianco del nuovo Presidente e del nuovo Consiglio direttivo – ha concluso Porzi – non soltanto per consolidare quello che abbiamo fin qui costruito, ma per guardare a tutto quello che c’è da fare nel futuro”.

 

 

 

 

Agenda 2030 | Sviluppo sostenibile | Nazioni Unite | Unione Europea | Umbria

Leave a Reply

Your email address will not be published.